Sindrome opsoclono mioclono

Sindrome opsoclono mioclono
Specialitàneurologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
MeSHD053578

La sindrome opsoclono mioclono, nota anche come atassia opsoclono-mioclono, è una rara malattia neurologica di cause sconosciute, ma che sembra essere il risultato di un processo autoimmune che coinvolge il sistema nervoso. Si tratta di una condizione estremamente rara. Colpisce 2-3% dei bambini con neuroblastoma.

I sintomi includono: opsoclono, mioclono, atassia cerebellare, afasia, mutismo, letargia, irritabilità o malessere, strabismo, vomito, disturbi del sonno.

Il trattamento si basa sull'asportazione della neoplasia e somministrazione di immunoglobuline, cortisone e rituximab.

Bibliografia

  • Kinsbourne M (August 1962). "Myoclonic encephalopathy of infants". J. Neurol. Neurosurg. Psychiatr. 25 (3): 271–6. doi:10.1136/jnnp.25.3.271. PMC 495454. PMID 21610907.
  • NINDS Opsoclonus Myoclonus Information Page. National Institute of Neurological Disorders and Stroke. Retrieved October 9, 2011.
This article is issued from Wikipedia. The text is licensed under Creative Commons - Attribution - Sharealike. Additional terms may apply for the media files.