Rene a spugna midollare

Rene a spugna midollare
Quadro ecografico di rene a spugna midollare. Ipoecogenicità midollare in cui si intravedono spot di nefrocalcinosi.
Malattia rara
Cod. esenz. SSNRN0250
Specialitàgenetica clinica e nefrologia
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM753.17
ICD-10Q61.5
OMIM174000
MeSHD007691 e D007691
eMedicine379323

Il rene a spugna midollare è una malattia cistica della midollare renale a patogenesi sconosciuta caratterizzata dalla presenza di dilatazioni multiple dei dotti collettori.

Definizione

Il termine rene a spugna midollare identifica un'alterazione in senso cistico dei dotti collettori che percorrono la porzione midollare del rene. In questo senso, deve essere distinta dalla malattia policistica renale autosomica dominante in cui le cisti sono presenti anche a livello corticale renale.

Anatomia patologica

Le cisti, solitamente visibili in vicinanza della papilla renale, sono frapposte ai dotti collettori dilatati e solitamente sono costituite da liquido limpido-paglierino. L'epitelio che ricopre il pavimento cistico è spesso di tipo cuboidale e meno spesso di transizione.

Profilo clinico

Il rene a spugna midollare è spesso scoperto in corso di altri esami strumentali, come un'ecografia epatica o addominale. Nella maggior parte dei casi decorre in maniera silente e non necessita di ulteriori indagini o terapie. Tuttavia, il rene a spugna midollare è una condizione predisponente ad infezioni (pielonefrite) o alla formazione di calcoli urinari. In alcuni casi, per soffusione emorragica traumatica o spontanea, può essere presente ematuria.

Bibliografia

  • Robbins e Cotran, Le basi patologiche delle malattie (7ª edizione), Torino - Milano, Elsevier Masson, 2008, ISBN 978-88-85675-53-7.
  • Albertazzi-Porena, Malattie del rene, delle vie urinarie e dell'apparato genitale maschile, Padova, Piccin, 2003, ISBN 88-299-1742-7.
This article is issued from Wikipedia. The text is licensed under Creative Commons - Attribution - Sharealike. Additional terms may apply for the media files.