Disopiramide

Disopiramide
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC21H29N3O
Massa molecolare (u)339.475 g/mol
Numero CAS3737-09-5
Numero EINECS223-110-2
Codice ATCC01BA03
PubChem3356
DrugBankDB00280
SMILES
CC(C)N(CCC(C1=CC=CC=C1)(C2=CC=CC=N2)C(=O)N)C(C)C
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
Orale, Intravenosa
Dati farmacocinetici
Emivita20 ore circa
EscrezioneRenale
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
attenzione
Frasi H302 - 361
Consigli P281 [1]

Il disopiramide è un principio attivo di indicazione specifica contro le anomalie del ritmo cardiaco (aritmie)

Indicazioni

Viene utilizzato come terapia contro aritmie ventricolari e sopraventricolari.

Farmacocinetica

La disopiramide ha un'ottima biodisponibilità orale. È assorbita rapidamente dal tratto gastrointestinale: il picco plasmatico è raggiunto in 1-3 ore.

L'emivita plasmatica va da 5 a 7 ore.

Circa metà della dose somministrata è escreta immodificata nelle urine. La restante parte è metabolizzata da enzimi epatici; il principale metabolita è la forma N-dealchilata, che conserva il 50% dell'attività ed è escreto per via renale. [2]

Controindicazioni

Controindicato in soggetti con blocco cardiaco, shock cardiogeno e grave insufficienza cardiaca.

Posologia

Per via orale

  • 300-800 mg al giorno in più dosi

Effetti indesiderati

Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano tachicardia ventricolare, ipotensione, nausea, psicosi, torsione di punta.

Note

  1. Sigma Aldrich; rev. del 08.10.2012
  2. Thomas L. Lemke; David A. Williams, Foye's Principi di Chimica Farmaceutica, Padova, Piccin Nuova Libraria S.p.A., 2010, pp. 785-786.

Bibliografia

  • British national formulary, Guida all’uso dei farmaci 4 edizione, Lavis, agenzia italiana del farmaco, 2007.

This article is issued from Wikipedia. The text is licensed under Creative Commons - Attribution - Sharealike. Additional terms may apply for the media files.