Gaio Giulio Cesare

Gaio Giulio Cesare


Busto di Gaio Giulio Cesare

Nome
Cognome
Sesso
Luogo di nascita
Data di nascita
Luogo di morte
Data di morte
Attività
Gaio Giulio Cesare

M
Antica Roma
13 luglio[1] 101 a.C.
Antica Roma
15 marzo 44 a.C.
generale, dittatore

Gaio Giulio Cesare era un generale e dittatore dell'Antica Roma.

Biografia

Giulio Cesare inizia una classica carriera politica: tribuno militare, questore e cursore edile. Nel 60 a.C. forma con Gneo Pompeo Magno e Marco Licinio Crasso un triumvirato che governa Roma.

Nominato console nel 59 a.C., poi governatore della Gallia Cisalpina, Cesare conquistò la Gallia (58-51 a.C.). Questa impresa gli diede gloria militare. Quando da Pompeo gli venne ordinato di tornare a Roma senza il suo esercito, Cesare attraversò il Rubicone e marciò verso la capitale con i suoi soldati. Una guerra civile, che si conclude con la vittoria di Cesare, oppose Cesare a Pompeo ed al Senato imperiale.

In Egitto supporta la regina Cleopatra VII con quale ha una relazione amorosa. Del 44 a.C., è stato nominato console e dittatore a vita, ma una cospirazione in cui è coinvolto anche il suo figlio adottivo Marco Giunio Bruto, si forma contro di lui, e Cesare viene assassinato, da qui il termine famoso le idi di marzo.

Carriera politica

Scrittore

Galio Giulio Cesare ha scritto le sue memorie e

Note

  1. Anno di nascita: alcune fonti riportano la sua data di nascita al 12 luglio del 100 a.C.


This article is issued from Vikidia. The text is licensed under Creative Commons - Attribution - Sharealike. Additional terms may apply for the media files.