Russia

Russia


Dati amministrativi
Capitale Mosca
Presidente Vladimir Putin
Primo ministro Dmitrij Anatol'evič Medvedev
Forma di governo Repubblica semipresidenziale federale
Dati geografici
Superficie 17.098.242 km2
Continente Europa - Asia
Altri dati
Lingue ufficiali Russo[1]
Popolazione 146 839 000 (2017)
Valuta Rublo russo
Fuso orario UTC+3 - UTC+12

La Russia (nome ufficiale Federazione Russa) è uno stato europeo ed asiatico.

Storia

Prima della nascita dello stato attuale, era un Impero Russo con dei zar della Russia e fino al 1917 durante la rivoluzione di ottobre del 1917 per il cambiamento della politica e della forma dello stato dalle idee di Lenin[2] che portò alla creazione dell'Unione Sovietica fino al 1989 da parte dell'ultimo presidente Mikhail Gorbaciov[3].

Geografia

Confina con Norvegia, Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Bielorussia, Ucraina, Georgia, Azerbaigian, Kazakistan, Cina, Corea del Nord e Mongolia.

Popolazione

La lingua ufficiale è quella russa. Ma ci sono anche altre lingue delle regioni come l'Ossezia del Nord che parla l'osseto, il Daghestan per il dago, la Cecenia per il ceceno. Ci sono circa più di 70 lingue nelle diverse regioni.

Ordinamento dello stato

La Russia è una repubblica federale, l'attuale capo di stato è Vladimir Putin e il capo del governo è Dmitri Medvedev.

Nella Russia il sistema legislativo è formata dal Parlamento in due Camere chiamate Duma bassa (simile ad una Camera dei Rappresentanti) e Duma alta (simile ad un Senato federale), che la sede si trova nel Cremlino.

Suddivisione amministrativa dello stato

È formata dai soggetti federali come le Repubbliche Autonome, una sorta di Stati federali in cui guidano solo i Primi Ministri delle diverse regioni. Le Oblast sono come le province autonome in Italia; poi infine ci sono dei Territori Autonomi o Federali (kraj) simili a quelle regioni autonome in Italia come la Sardegna o il Friuli-Venezia Giulia. I poteri delle soggetti federali sono simili alle Regioni italiane.

Repubbliche autonome

Stemma Repubblica
Autonoma
Superficie Capitale
Adighezia 7 600 km2 Majkop
Repubblica dell'Altaj 92 903 km2 Gorno-Altajsk
Baschiria 142 947 km2 Ufa
Buriazia 351 300 km2 Ulan-Udė
Cabardino-Balcaria 12 500 km2 Nal'čik
Calmucchia 74 731 km2 Ėlista
Repubblica di Carelia 180 520 km2 Petrozavodsk
Cecenia 17 647 km2 Groznyj
Chakassia 61 600 km2 Abakan
Ciuvascia 18 300 km2 Čeboksary
Repubblica di Crimea 26 081 km2 Simferopoli
Daghestan 50 270 km2 Machačkala
Inguscezia 4 000 km2 Magas
Karačaj-Circassia 14 277 km2 Čerkessk
Repubblica dei Komi 415 900 km2 Syktyvkar
Repubblica dei Mari 23 200 km2 Joškar-Ola
Mordovia 26 200 km2 Saransk
Ossezia Settentrionale-Alania 8 000 km2 Vladikavkaz
Sacha-Jacuzia 3 083 523 km2 Jakutsk
Tatarstan 67 847 km2 Kazan'
Tuva 170 500 km2 Kyzyl
Udmurtia 42 100 km2 Iževsk

Territori

Stemma Kraj Superficie Capitale
Territorio dell'Altaj 169 100 km2 Barnaul
Territorio di Chabarovsk 788 600 km2 Chabarovsk
Territorio della Kamčatka 464 275 km2 Petropavlovsk-Kamčatskij
Territorio di Krasnodar 75 485 km2 Krasnodar
Territorio di Krasnoyarsk 2 339 700 km2 Krasnojarsk
Territorio del Litorale 164 673 km2 Vladivostok
Territorio di Perm 160 236 km2 Perm'
Territorio di Stavropol 66 160 km2 Stavropol'
Territorio della Transbajkalia 431 500 km2 Čita

Oblast

Stemma Oblast' Superficie Capitale
Oblast' dell'Amur 361 913 km2 Blagoveščensk
Oblast' di Arcangelo 587 400 km2 Arcangelo
Oblast' di Astrachan' 44 100 km2 Astrachan'
Oblast' di Belgorod 27 134 km2 Belgorod
Oblast' di Brjansk 34 900 km2 Brjansk
Oblast' di Čeljabinsk 88 529 km2 Čeljabinsk
Oblast' di Irkutsk 774 846 km2 Irkutsk
Oblast' di Ivanovo 21 437 km2 Ivanovo
Oblast' di Jaroslavl' 36 177 km2 Jaroslavl'
Oblast' di Kaliningrad 15 125 km2 Kaliningrad
Oblast' di Kaluga 29 900 km2 Kaluga
Oblast' di Kemerovo 95 725 km2 Kemerovo
Oblast' di Kirov 128 800 km2 Kirov
Oblast' di Kostroma 60 200 km2 Kostroma

Bandiera

La bandiera russa

La bandiera russa (in russo: Флаг России) è formata da tre bande orizzontali di uguale dimensione: bianco, blu e rosso.

Storia della bandiera

Nel 1699 lo zar Pietro il Grande si recò nei Paesi Bassi per studiare la fabbricazione delle navi si accorse che la marina russa aveva bisogno di una bandiera. Quindi, ispirandosi a quella olandese, lo zar creò questa bandiera. È la bandiera russa ufficiale dal 1883.

Economia

Nella Russia l'economia è occupata da quasi tutti settori: dall'agricoltura all'allevamento, dall'industria al petrolio e gas.

Ambiente

Questa sezione è vuota, modificala

Arte

Questa sezione è vuota, modificala

Sport

Questa sezione è vuota, modificala

Note

  1. Nei soggetti federali sono riconsciute nella costituzione federale russa le lingue nazionali
  2. Rivoluzione russa: cause e conseguenze
  3. Viva la Scuola

Collegamenti esterni

Stati dell'Asia

Afghanistan Arabia Saudita‎ • Bahrein • Bangladesh‎ • Bhutan • Birmania‎ • Brunei • Cambogia Cina Corea del Nord Corea del Sud Emirati Arabi Uniti Filippine Giappone Giordania
India Indonesia Iran • Iraq Israele Kazakistan Kirghizistan‎ • Kuwait Laos Libano Maldive Malesia Mongolia Nepal • Oman Pakistan • Palestina
Qatar Russia Singapore • Siria • Sri Lanka Tagikistan Taiwan Thailandia
Timor Est Turchia Turkmenistan Uzbekistan Vietnam Yemen


This article is issued from Vikidia. The text is licensed under Creative Commons - Attribution - Sharealike. Additional terms may apply for the media files.